USANZE E RITI

Ci sono tradizioni che nel tempo continuano a essere portate avanti, dai più anziani ai più giovani…

La tradizionale “sacchetta” (conosciuta anche come “giro a turno”) che prevede la raccolta di offerte necessarie per coprire le spese degli allestimenti delle sparate di “mascoli” e dello spettacolo pirotecnico.

L’alzabandiera dei bambini, che si tiene nell’ultimo sabato di agosto. In quell’occasione i più piccoli massari issano personalmente una piccola bandiera del proprio Quartiere sul ponte N. S. del Suffragio, mentre l’arca della Madonna, salutata da 21 colpi, viene portata nel Santuario.

2 thoughts on “USANZE E RITI

  1. anche i miei bambini hanno lavorato per la Spiaggia…ricordo quegli anni con infinita nostalgia…si viveva per quello…e poi la festa….. a casa nostra sempre 15-20 persone perchè i fuochi li vediamo dal giardino..serate indimenticabili..W recco !!!!

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *